Sampdoria-Hellas Verona, le probabili formazioni

Claudio Ranieri  arriva alla sfida contro l’ Hellas Verona in una situazione migliore rispetto a quando si sarebbe dovuto disputare il match la scorsa settimana. Il tecnico della Sampdoria deve ovviamente fare i conti con le annunciate squalifiche di Nicola Murru e Gaston Ramirez, che devono ancora scontare dal match interno contro la Fiorentina dello scorso 16 febbraio, ma a livello di infortuni recupera quasi tutti i giocatori acciaccati. Al netto degli infortunati Alex Ferrari e Andrea Bertolacci, Ranieri recupera Morten Thorsby e Karol Linetty. In difesa gli acciacchi di Omar Colley e Lorenzo Tonelli sono superati, ma resta un’opzione l’esordio di Maya Yoshida. Invariato l’attacco con Fabio Quagliarella e Manolo Gabbiadini.

L’Hellas Verona  deve invece fare la conta degli assenti. Ivan Juric non recupera Fabio Borini e Davide Faraoni. Davanti a Marco Silvestri, uno dei migliori portieri di questa Serie A, si schiereranno Amir Rrahmani, Koray Gunter, Marash Kumbulla e Claud Adjapong. Matteo Pessina prenderà il posto dello squalificato Miguel Veloso, in attacco Valerio Verre e Mattia Zaccagni saranno a supporto dell’unica punta Samuel Di Carmine.

Sampdoria-Hellas Verona – Le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszinsky, Yoshida, Colley, Augello; De Paoli, Vieira, Ekdal, Jankto;  Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Claudio Ranieri.

HELLAS VERONA (4-3-2-1): Silvestri; Rrhamani, Gunter, Kumbulla, Adjapong; Pessina, Amrabat, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore: Ivan Juric.