Samp, occhio al calendario: vantaggi e insidie dei prossimi incontri

Samp, occhio al calendario: vantaggi e insidie dei prossimi incontri

- in Avversari, Notizie

Da ora in avanti ogni partita sarà una vera battaglia e non bisognerà più lasciare punti per strada, soprattutto contro le dirette concorrenti. Le vittorie del Lecce a Napoli e del Verona contro la Juventus hanno dimostrato che nessun match ha un risultato già scritto in partenza. Il calendario della Samp prevede che ci saranno praticamente ancora tutte le big da affrontare eccetto la Lazio (e il Napoli appunto) e quasi la totalità di loro in trasferta, tranne il Milan alla trentasettesima giornata. Le partite contro Inter, Roma, Atalanta e Juventus saranno lontane dal Ferraris.

Una buona notizia, però, arriva se si guarda agli scontri diretti con le rivali nella lotta salvezza. A partire dalla sfida di domenica prossima, nella quale la Samp affronterà la Fiorentina alle 15.00, la maggior parte delle partite contro le concorrenti si giocheranno a Marassi, tra le mura amiche e con la spinta del tifo blucerchiato.  la Sampdoria potrà lottare per i tre punti nel suo stadio, un vantaggio non da poco, contro  Fiorentina, Bologna, Spal, Cagliari, Genoa, insomma le squadre contro cui bisogna puntare alla vittoria a tutti i costi. Da tenere in considerazione anche gli incontri con Udinese, Parma Brescia e Lecce, questa volta fuori casa.

Facebook Comments