Ferrero: “Società solida, non destabilizzate l’ambiente”. E Garrone lo sostiene

Ferrero: “Società solida, non destabilizzate l’ambiente”. E Garrone lo sostiene
Condividi

Inviando una nota scritta a Telenord, il patron della Sampdoria Massimo Ferrero ha voluto precisare l’attuale situazione societaria, dopo la caduta del Cda dei giorni scorsi.

Un messaggio breve e conciso, volto a spiegare ai tifosi la situazione: “Non solo la società è solida ma abbiamo tutti i piedi ben piantati per terra. C’è stato tanto rumore per nulla: si è solo dimesso un consigliere per motivi personali. Faccio un appello: state vicini alla squadra e chiedo a tutti di non destabilizzare l’ambiente”.

Garrone: “La scelta fatta anni fa? Non cambiamo idea”

A fargli eco, anche se in maniera involontaria, è l’ex presidente Edoardo Garrone, che in un’intervista a Corriere Economia ha toccato anche l’argomento blucerchiato, difendendo la scelta di vendere a Ferrero.

“La Sampdoria è ancora un grande amore di famiglia, ma solo come tifoso. Alcuni anni fa abbiamo fatto una scelta e non cambiamo idea”, ha spiegato l’ex presidente.